informazioni@fergidmultimedia.it

Vita nel torrente Rio Sesto in Val Pusteria, alla ricerca del merlo acquaiolo

Battaglia Terme, la passione per la storia e gli eventi locali raccontati attraverso la fotografia e la videocreatività

Merlo acquaiolo

Questo piccolo cortometraggio vuol essere un omaggio alla Val Pusteria, meta frequente delle vacanze mie e di mia moglie Debora, completamente immersi ed avvolti nella natura.

Mi sono soffermato sulla stupenda e magica località di Sesto, percorrendo a piedi la strada che affianca il torrente Rio Sesto che con lentezza e nel contempo velocità rumoreggia il suo passaggio nei boschi fino a raggiungere San Candido.

Qui c’è tanta vita, non solo quella umana che contempla il paesaggio, ma flora e fauna in abbondanza, che ti portano immancabilmente a perdere la cognizione del tempo.

Mi sono in particolar modo soffermato in questo breve video nell’osservare il merlo acquaiolo, o cinclus cinclus, che nidifica lungo corsi d’acqua poco profondi nelle aree montane, in particolar modo vicino a torrenti ed a massi tondeggianti che sono idonei per la sua riproduzione.

È interessante osservarlo mentre con la sua grande vivacità si immerge per catturare invertebrati acquatici, mentre nuota sott’acqua o, posato su un masso, si inchina ripetutamente quasi fosse una danza.

L’ho sempre visto solo e mai in coppia, questo mi ha dato un po’ di tristezza ma la sua natura è questa, appunto la solitudine.

E’ un animale schivo, ma devo riconoscere che ogni giorno mi aspettava per farsi fotografare o riprendere, un vero attore e protagonista della natura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: